Impazzano i sondaggi: è Conti o Conte il nuovo ct della nazionale di calcio?

Sondaggi d’estate, sotto l’ombrellone. Ogni giornale, ogni rivista, ogni sito on line ti propone il suo. L’argomento del giorno è il nuovo allenatore della nazionale di calcio italiana: Carlo Conti. 
– Carlo? Ma Carlo non è il presentatore? 
– E che male c’è ad allenare l’Italia. Carlo, può essere. 
– Volevi dire Bruno, Bruno Conti. 
– No volevo dire proprio Carlo. 
E allora sentiamo questi sondaggi a cui il popolo italiano è chiamato in questo ferragosto dove non si parla d’altro che di Conti e della Corte dei Conti. 
– Scusami, ma non sarà forse Conte? 
– No, ho letto Conti. E se ho letto Conti su internet, è proprio lui: Conti. 
Ecco di seguito, senza più tergiversare, i quesiti dei sondaggi, la cui formulazione e le cui risposte sono di vitale importanza per il destino della nazione e della nazionale: 
– Conti farà bene? 
– Conti sarà il giusto ct? 
– Conti farà meglio di Prandelli, ma anhe di Bearzot, Zoff, Donadoni, Trapattoni, Lippi, Tippi e Tappi? 
– Conti, perché Conti e non Visconti? 
– Conti quale competizione riuscirà a vincere: mondiale, europeo, nazionale o paesano? 
– Conti giocherà: con calciatori italiani o stranieri? 
– Conti giocherà con i campioni, i dilettanti o con chi non sa proprio toccare palla? 
– Conti, con quale modulo giocherà Conti: il 5-4-3-2-1 oppure l’1-2-3-4-5? 
– Conti come seguirà la nazionale: in panchina, dagli spalti o direttamente da casa? 
– Conti che divisa indosserà e di quale colore? 
– Conti vale il prezzo che vale? 
– Conti ha fatto bene i conti? 
– Conti, perché Conti e non Sconti? 
– Conti, tiferete per Conti o per gli avversari? 
– Conti, vi piace Conti o i suoi racconti?
– Conti o Conte? 
– Conti farà giocare il calciatore ritratto nella foto e chi è il campione?
Raimondo Moncada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑