Giocare a calcio a ottant’anni

“Ciao, Raimondo”. Incontro un amico, sempre affettuoso. Ogni volta che mi vede e sta a tu per tu con me, mi punta con lo sguardo, sta diversi secondi a caricarmi come di energia, incantato, come un Superman dai poteri sovrumani, e poi conclude con un augurio battuto parola per parola: “E sempre auguri”. Lo ha... Continue Reading →

Le freccette di Luca

Non solo l’arte. C’è anche lo sport per l’inclusione integrale in società di ragazzi speciali, figli di genitori altrettanto speciali. Seguo da tempo Marta Russo e Luca, un ragazzo con autismo grave che ha trovato nella pittura la sua forma espressiva e realizzativa. Ho visto i suoi occhi brillare di felicità nella sua ultima mostra... Continue Reading →

Il tifo preso a pugni

Il tifo preso a pugni.Per anni ci tifi contro, lo prendi per cascatore, per un provocatore, per un pugile, per un giocatore non onesto, un buono a nulla, e poi te lo ritrovi in squadra e sei costretto ad accoglierlo con tutti gli onori e a integrarlo tra le tue leggende; sei costretto a cambiare... Continue Reading →

Champions League al Kebab

Ci prepariamo all’evento sportivo dell’anno, la finale di Champions League a Istanbul. Tra poco apriranno le saracinesche del leggendario stadio Kebab e faranno per primi entrare i veri sportivi, i tifosi universali, quelli che tifano solo per il bel calcio. Il tempo che i giocatori di entrambe le squadre finiscano il loro speciale Kebab della... Continue Reading →

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑